New Way, New Design (I Nuovi Giornali)


Il nuovo giornalismo deve passare, oltre che dal tanto discusso nuovo modello di business, anche attraverso ad una diversa modalità di presentazione delle notizie.

Lo aveva notato il critico letterario di The Times David Ulin in The lost art of reading.

Negli utlimi anni il modo con cui si legge è cambiato drasticamente e con tutta probabilità anche il modo con cui pecepiamo, a livello fisiologico, immagini e testi sta cambiando.

Ecco una case history di redesign del quotidiano svizzero Tages-Anzeiger raccontata con dovizia di particolari.

(segnalazione di Andrea Bosso)

1 commento