District 9 (Neill Blomkamp)


Una nave aliena si arena giusto sopra Johannesburg scaricandovi il suo equipaggio di alieni che vengono prontamente ammonticchiati in un CPT (centro di permanenza temporanea) dove vengono lasciati creare il proprio ghetto. In breve gli immigrati si moltiplicano (sai, cultura diversa...) e il CPT si trasforma in un CIE (un centro di identificazione ed espulsione) alla ricerca di un altro posto dove stivare questi ospiti (che per altro non fanno neppure i mestieri che noi umani non vogliamo più fare). All'applicazione della nuova legge viene delegato un afrikaner piuttosto incapace. Talmente stupido che si trasformerà in uno di loro.

Una Bossi Fini galattica che mostra come con gli stranieri non ci si sa fare.

Nessun commento

Leave a Reply