La storia è vera









Lee Stringer è uno scrittore newyorkese. Anzi Stringer è stato un homeless che ha vissuto negli anfratti della Grand Central Station di New York City. Anzi Stringer è stato un tossicodipendente che è finito vivere alla Grand Central. Ha raccontato la sua esperienza in un libro initolato Grand Central Winter che lo ha reso celebre e lo ha tolto dalla strada. Ha persino scritto un libro a quattro mani con quel Grand Genio di Kurt Vonnegut.

Brianna Karp dopo essersi ritrovata una delle tante vittime della crisi egli ultimi anni, si è ritrovata a vivere in un parcheggio. Con il suo portatile. Ha cominicato un diario chiamato The Girl's Guide to Homlessness e questo l'ha salvata. Qui la storia completa raccontata da Matteo B Bianchi.

Nessun commento

Leave a Reply