Chi legge volando



Dai prossimi numeri cominicerà la mia collaborazione con SkyLife, il mensile della compagnia di bandiera Turkish Airlines (Star Alliance). Scriverò di tecnologia e innovazioni per i viaggiatori business delle tratte nazionali e internazionali. Gli articoli saranno pubblicati in inglese e turco.

Ora mi chiedo cosa vorrebbe leggere chi legge volando. Io in genere sono sempre ben fornito, portandomi da casa libri, riviste o, quando riesco, dei quotidiani omaggio del volo. Non sono mancate le volte (soprattutto nelle tratte un po' più lunghe) in cui ho alternato la lettura con la rivista di bordo. Da quando si è cominiato a parlare di questa collaborazione ho cominciato a dare un'occhiata. E qualche idea mi è venuta.

Confesso che sono molto intrigato da questa nuova opportunità, un po' per la mia attitudine divulgativa, un po' per la sfida. Mi è stato dato un vero e proprio brief degli argomenti "preferibili" e quelli tabù. Meglio non parlare di disastri aerei (ovviamente) ma anche thriller, politica, violenza, religione. Insomma sulle tratte vola una quantità di idee, convinzioni, credenze e opinioni e tutte quante vogliono avere un volo tranquillo.

Ho già un paio di idee che vorrei sviluppare. Suggerimenti molto graditi.

Nessun commento

Leave a Reply