Combattere senza Combattere


Furono circa 70.000 gli uomini che durante la Seconda Guerra Mondiale chiesero, negli Stati Uniti, lo status di Obiettore di Coscienza. Mennoniti, quaccheri ma anche pacifisti di ogni religione vennero dirottati al servizio civile.

Trentasei di essi vennero selezionati dall'Università del Minnesota per quello che venne conosciuto come il Minnesota Starvation Experiment. L'esperimento era guidato dal dottor Ancel Keys che aveva creato la celebre Razione-K, una razione alimentare d'emergenza pensata inizialmente per paracadutisti e commandos, poi adottata da larga parte dell'esercito.

L'esperimento intendeva valutare le conseguenze fisiologiche e psicologiche sulle persone sottopopste ad un regime alimentare gravemente insufficiente. Il progetto intendeva creare linee guida per la riabilitazione di molti dei rifugiati ed ex internati che ine Europa e in Estremo Oriente stavano diventando la pesante eredità dei totalitarismi fascisti.

Il calvario degli uomini cavia durò dal novembre 1944 al dicembre 1945. Le risultanze vennero pubblicate soltanto nel 1950. Tardi per portare sollievo ai milioni di denutriti della guerra.

Nessun commento

Leave a Reply