Tempo

Trovo superiore l'idea dei 4 salti in padella. Non esattamente quelli di quella marca lì ma in generale le buste surgelate che in pochi minuti, senza quasi apporto della massaia o del massaio, di spadellano sul piatto una ricettna dal gusto più che accettabile e dall'aspetto invitante. (ora prima che gli strali dei gourmand d'assalto e dei terramadristi mi esorcizzino, vorrei avare una ricetta per un pollo alla diavola che si possa servire in 7 minuti senza utilizzare mezza cucina e senza dover assassnare personalmente alcun essere vivente. insomma è facile dire che il salmone va marinato per tre giorni in frigo e che il miglior modo per gustarlo è sorseggiare una Bianca di Valguarnera, ma, rispondo , non si può mica vivere tutti i giorni così).

L'idea superiore non è nel venderti un piatto sfizioso piuttosto che un'altro. Ma nel venderti il tempo. Ci va una sottigliezza disquisitiva degna di pensatori classici, quelli che di mestiere si occupavano di robette come la morale, la morte, l'estetica e, appunto il tempo. Ecco ove si è trasferito l'agone per la conquista del mercato della quotidianità: dierttamente sui grandi temi dell'essere umano. Chissà cosa avrebe detto Zenone degli gnocchi alla sorrentina pronti in quattro minuti.

1 commento

  1. San Findus... ha salvato la vita .... e moltissime cene a piccole massaie creative che entrano in casa alle 19:00 ... sfinite e affamate...viva il "mistodiverduregrigliate"!

    RispondiElimina