Le cose che non cambiano


È il giugno del millenovecentottantasei e la decisione è presa. Questa volta giriamo la Sicilia. La stessa banda che negli ultimi cinque anni ha scorrazzato con l'InterRail in Germania, Olanda, Francia, Inghilterra e altri paesi europei ha deciso di puntare sul sud Italia.

Al solito il budget è risicatissimo e i metodi per finanziare il viaggio i più fantasiosi. Io avevo appena dato l'esame di Storia del Teatro su Pirandello alla facoltà di Magistero (no, nonna, non divento Magistrato). Raccolgo l'opera omnia del nobel siculo, nella collana del Teatro di Mondadori e mi metto in marcia. Al fondo di via Tripoli c'è un negozio di Carta, Cordami e Libri usati. Un bugigattolo, uno sgabuzzino stipatissimo di scaffali stipatissimi di libri. Ci puoi passare la giornata a scovare tesori. Metà dei libri sono nel retrobottega. Niente da nascondere, solo una cronica mancanza di spazio. Impossibile frequentarlo a settembre per via dello smercio dei libri di testo. Vado, mi vendo l'intera collezione e tiro su una ventina di mille lire che in vacanza fanno sempre comodo (pizza e birra, meno di cinquemilalire).

Recentemente sono tornato ad abitare da queste parti. Una passeggiata mi ha portato di fronte alla stessa vetrina. E quando dico stessa intendo proprio la stessa. Entro. L'odore è identico, la disposizione degli scaffali non è cambiata di una virgola. Un ragazzone biondino, con gli occhiali, mi da il benvenuto.
Dico la parola d'ordine:
-Dò un'occhiata.
Lui risponde con la controparola d'ordine
-Se ha bisogno chieda.

Gli racconto che sono qui per una botta di nostalgia. Venivo in questo negozio venticinque anni fa.
-Anche io - risponde con un sorriso complice.
-È tutto rimasto come allora.
-Non ho cambiato niente. Finché non mi crolla addosso...

Compro una copia di Kameraden di Sven Hassel solo perché è nella stessa edizione Longanesi Super Pocket del 1969 e nella stessa identica posizione, nello stesso scaffale di allora. Non so se lo rileggerò mai.

Libreria Primi Eroi
Via Tripoli, 204
10137 Torino

Acquisto e Vendita Libri, Fumetti, Gadget, Cartoline, Poster, Carta regalo, Cordami

Nessun commento

Leave a Reply