Viva la Mediocrity



A chi piacerebbe spendere molti soldi per acquistare un'auto mediocre? A giudicare dalle campagne degli ultimi anni un'auto non è tale se non:

  • Dispone di una serie pressoché infinita di acronimi (ABS, DCC, DSG, SAP, GSM)
  • Deve avere colori cangianti e rarissimi
  • Deve essere frutto di tecnologia, design, innovazione (tutte insieme)
  • Deve essere amica dell'ambiente
Difficile dunque distinguersi tra le migliaia di modelli disponibili. Subaru ha pensato di raccontare il prodotto in modo opposto, costruendo una vera e propria narrazione di prodotto e trasformando l'auto in un vero personaggio. Crea dunque un sito di brand per la Mediocrity. Tutto è compatibile con i codici del classico sito di brand, solo che l'auto è tremenda. I tecnici che l'hanno progettata dicono cose tremende. Ed è anche di un tremendo beige. C'è proprio tuttto: dal car configurator al dealer locator: si ricosytruisce l'esperienza completa. In effetti l'alternativa che viene offerta, una Subaru Legacy, messa a cnfronto con tanto beige sembra davvero una ventata di bellezza.

Forse aveva proprio ragione mio padre: bisogna aver fatto la guerra per apprezzare quello che si ha.

Nessun commento

Leave a Reply