Compleanno nel Lager


Cosa c'è di meglio che festeggiare il proprio quarantacinquesimo compleanno in un vecchio lager nazista abbandonato, nel bel mezzo della Sassonia?

Quest'anno, come regalo, ho trovato nella casella di posta elettronica un biglietto aereo per Berlino e una macchina a noleggio per raggiungere Königsbrück,  nel weekend del 24 e 25 luglio. Laggiù a milleottocento metri da quella che era la Adolf Hitler Platz c'è il Neues Lager, il campo dove mio padre è rimasto deportato come lavoratore forzato tra l'estate 1944  la primavera 1945.

Non è un lager come ci si immagina. È piuttosto un campo (lager appunto) di addestramento, una delle più grandi installazioni militari del Reich. Il campo è rimasto fortunosmente intatto da allora. Conquistato a metà aprile 1945 dai sovietici è rimasto attivo fino alla fine degli anni ottanta e solo allora abbandonato.

Nessun commento

Leave a Reply