L'Italia vista dalla Luna | 13

 "L'Italia è un un paese bellissimo, che ha bisogno di tanta aria fresca."


I tetti di Madrid



Gabriella Chianale, studentessa
Madrid, Spagna


Chi sei?
Mi chiamo Gabriella Chianale e sono nata a Torino quasi 28 anni fa.

Da dove sei partita?
Sono partita da Torino, due mesi e mezzo fa.

Dove sei?
Centro di Madrid, centro della Spagna.

Cosa fai?
Studio spagnolo e cultura spagnola, al momento non lavoro. Lo spagnolo è una delle lingue più parlate al mondo e per questo ho preso questa decisione, nonostante la crisi momentanea della Spagna non bisogna dimenticare che molti paesi del centro e del sud America in via di sviluppo sono ispanici.





Perchè sei partita?
Per amarezza, per speranza, perchè ho cominciato a credere che se la strada non è chiara si può tentare di prenderne un'altra. Perchè non sopportavo più la staticità, la paura e i lamenti dell'italiano medio.
Ho lavorato per quasi 4 anni nel trade marketing di due multinazionali che hanno sede anche in Italia.
Faccio parte di quella lunga schiera di giovani che si sono laureati, si sono specializzati in un master e dopo questo hanno vissuto in pieno la crisi e la precarietà. Dopo la scadenza del mio ultimo contratto ero stufa, e sono partita. Semplicemente.

Come si vede l'italia da casa tua?
Vivo in Spagna, gli spagnoli hanno una forte consapevolezza del periodo di crisi che li sta toccando. Ci vedono come dei simpatici vicini di casa con i quali stanno compartendo un bel piatto di fango.
A parte questo ammirano il lifestyle italiano e il nostro gusto estetico.

Come racconti l'Italia ai tuoi nuovi compatrioti?
Come un paese bellissimo, che ha bisogno di tanta aria fresca.

Vorresti tornare?
Mi mancano i miei affetti, ma spesso penso che questo sia solo un punto di partenza verso altro, che al momento non è l'Italia.

Le altre puntate de L'Italia vista dalla Luna sono qui.


Nessun commento

Leave a Reply